Top Blogs di ricette

martedì 6 dicembre 2011

VERZELLOTTI

Vecchia ricetta di famiglia, che ho rispolverato fac-simile all'originale.
La mia nonna li preparava per riciclare le rimanenze dei bolliti, quindi tritava la carne di cappone e manzo, rimasta dai pranzi delle domeniche o dei giorni in cui sulle tavole emiliane è consuetudine preparare il bollito, univa l'uovo il parmigiano e qualche profumo tipo noce moscata prezzemolo e con questo ripieno procedeva a fare questa succulenta ricetta.
Ora non avendo le rimanenze dei bolliti, ho preparato la ricetta come segue:

INGREDIENTI
gr. 300 di carne macinata di manzo
1 salsiccia
gr. 40 di parmigiano
1 ciuffo di prezzemolo
1 uovo
qualche foglia esterna di verza,  io ne ho preparato 5
2 carotine 1 costa di sedano 1 spicchio di cipolla
gr. 25 di olio di oliva
gr. 250 di salsa di pomodoro
Alla carne macinata e salsiccia ho unito parmigiano prezzemolo
1 uovo, non ho aggiunto aromi e neppure sale, praticamente l'impasto delle polpette.
Una punta di dado di carne bimby per il sugo.

ESECUZIONE
Lessare le foglie esterne della verza per almeno 5 minuti, io ho utilizzato la pastiera, che ha il colino.. Scolare bene le foglie.
Nel boccale del Bimby grattugiare il parmigiano con il prezzemolo, unire l'uovo
le carni e lavorare l'impasto per 15- 20sec. vel. 4-5, togliere dal boccale
e preparare gli involtini avendo cura di fissarli bene con 2 stuzzicadenti

Nel boccale tritare sedano carota e cipolla 5 sec. vel. 7, unire l'olio la salsa di pomodoro il dado e gli involtini
 cuocere per 30 min. 100° soft antiorario, servire caldi.

Nessun commento:

Posta un commento